Al-Mu'îd

image

Al-Mu’îd

Colui al quale tutto ritorna

Al-Mu'îd

Olio su tela 16 x 16 pollici

Egli (swt) ha dato origine alla creazione degli uomini per mettere alla prova chi di loro compie opere di bene, poi le farà reiterare sì che compensa coloro che agiscono bene con quanto c’è di meglio, e compensa coloro che agiscono male con quel che avranno fatto.
Similmente, Egli (swt) dà inizio all’esistenza delle creature, e poi la reitera ogni volta che Egli (swt) vuole.

——————————–

Da Hadrat al-hadarât al-jâmi‘a li-l-asmâ’ al-husnà capitolo 558 delle Conquiste o Rivelazioni Meccane (Futûhât Makkiyya) di Ibn ‘Arabî.

Il Ri-creatore, il Restauratore, il Riproduttore dell’entità dell’atto (al-Mu’îd ‘ayn al-fi’l), in tanto che Creatore (Khâliq), Agente (Fâ’il), Dispositore (Jâ’il) ed Esecutore (‘Âmil), poichè quando Lui termina la creazione di una cosa torna (in realtà) a creare altra creazione (khalq âkhar), dato che non c’è cosa alcuna nel cosmo che si ripeta due volte in maniera identica, poichè le cose sono solamente similitudini (amthâl) contingenti necessariamente rinnovate, esse sono la nuova creazione (khalq jadîd), sono entità (a’yân) che acquistano esistenza.

Egli è Colui Che inizia la creazione e la reitera e ciò Gli è facile. …
Corano XXX. ar-Rùm, 27

Calligrafie originali di Hafez, New York.
Visitate il suo sito all’indirizzo: www.arthafez.com