Miniatura Persiana dal libro Bustan del poeta Sa'di - 1562 dC.

Timur Agha e il linguaggio degli animali

C'era una volta un turco, di nome Timur Agha, che stava passando al setaccio paesi e città, villaggi e contrade, alla ricerca di qualcuno che potesse insegnargli la lingua degli animali e degli uccelli. Ovunque si trovasse, non tralasciava di cercare:…
othman-ra

La nascita di una tradizione

C'era una volta una città formata da due strade parallele. Un giorno un derviscio attraversò la prima strada; quando arrivò nella seconda, la gente notò che aveva gli occhi pieni di lacrime. "Qualcuno è morto nell'altra strada!", si udì gridare.…
Rumi derviscio rotante

L’uomo il cui momento non era ancora arrivato

C'era una volta un ricco mercante che viveva a Baghdad. Possedeva una lussuosa casa, piccole e grandi tenute, e una flotta di navi che veleggiavano verso le Indie cariche di preziose merci. Egli aveva acquisito questi beni in parte con l'eredità, in…
ghawth-al-azam-shaykh-abdul-qadir-al-jilani

Quando la morte venne a Baghdad

II discepolo di un Sufi di Baghdad era seduto un giorno in un angolo di una locanda, quando sorprese una conversazione tra due persone. A sentirle parlare, capì che una di loro era l'Angelo della Morte. "Ho molte visite da fare in questa città nelle…
tre waw

Le limitazioni del dogma

Il gran sultano Mahmud, camminando un giorno per le strade di Ghazna, la sua capitale, vide un povero facchino barcollare sotto il peso di un'enorme pietra che portava sulle spalle. Il sultano, impietosito, in uno slancio di compassione gli ordinò…
miniatura persiana 1

Il lascito

Un uomo morì lontano da casa, e nella parte del suo testamento riservata ai lasciti, aveva scritto: "Che i membri della comunità dove sono situate le mie terre prendano ciò che vogliono per se stessi, e diano ciò che vogliono ad Arif l'Umile". Ora,…
il mondo nella mano

L’iniziazione di Malik Dinar

Dopo aver studiato per anni i grandi problemi filosofici, Malik Dinar sentì che era arrivato il momento di partire alla ricerca della conoscenza. "Andrò alla ricerca del Maestro Nascosto, di cui si dice anche che è nel più profondo di se stessi",…
BLUE ROUND WHIRLING DERVISH BY KHUSRO SUBZWARI

Il grammatico e il derviscio

In una notte senza luna un derviscio, passando vicino a un pozzo prosciugato, sentì un grido: una voce cavernosa chiedeva aiuto. "Chi c'è laggiù?", chiese il derviscio, sporgendosi. "Sono un grammatico e, poiché non conosco la strada, sono caduto…
cammello

L’idiota e il cammello che brucava

Un idiota, guardando un cammello che brucava, gli disse: "Mi sembri storto. Perché sei così?". "Giudicando in base a un'impressione, stai attribuendo a un difetto ciò che ha modellato la mia forma", replicò il cammello. "Bada bene! Non prendere…
Rudolph Johann Weisse - L'acquisto

L’idiota, il saggio e la brocca

Si può dire che l'uomo ordinario è un idiota: egli interpreta sempre erroneamente ciò che gli accade, ciò che fa, o ciò che è causato dagli altri. E lo fa in un modo talmente plausibile che, sia per lui sia per suoi simili, interi aspetti della…
ascolto della lettura

L’idiota nella grande città

Ci sono vari tipi di 'risvegli', di cui uno solo è corretto. L'uomo è addormentato, ma deve svegliarsi nel modo giusto. Questa è la storia di un ignorante che non ebbe il giusto risveglio. Un giorno l'idiota arrivò in una grande città, restando…
donna che prega

La fortuna in oro

C'era una volta un mercante che si chiamava Abdul Malik. Era stato soprannominato l'uomo buono del Khorassan perché attingeva continuamente alla sua enorme fortuna per fare elemosine e offrire banchetti agli indigenti. Un giorno, tuttavia, si rese…
Rumi-derviscio-rotante

La storia del fuoco

C'era una volta un uomo che contemplava l'operato della natura. A forza di concentrazione e di attenzione, finì per scoprire il modo di accendere il fuoco. Quest'uomo si chiamava Nur. Decise di viaggiare di comunità in comunità per condividere la…
decorazione1

La formica e la libellula

Una formica che aveva in mente un programma preciso stava guardando il nettare di un fiore, quando una libellula scese in picchiata per attingere al calice. Si allontanò volteggiando, per poi tornare di nuovo. Questa volta la formica le disse: "Tu…
decorazione 2

Il giuramento

  Un giorno, un uomo che aveva delle preoccupazioni giurò di vendere la sua casa e di darne il ricavato ai poveri, se i suoi problemi avessero trovato una soluzione. Quando arrivò il momento di adempiere al giuramento, non riuscì ad arrendersi…
Il derviscio e la principessa Mahmoud Farshchian

Il derviscio e la principessa

C'era una volta la figlia di un re che era bella come la luna e che tutti ammiravano. Un giorno, un derviscio, mentre si stava accingendo a mangiare un pezzo di pane, la vide e ne fu talmente commosso che il pane gli cadde di mano. Quando la principessa…
Moschea Hussain Al Bahrani

Il figlio del re

In un paese in cui tutti gli uomini erano simili a re, viveva una famiglia in una grande e totale contentezza e in un ambiente tale che nel linguaggio umano non ci sono parole in grado di descriverlo, perché nulla di ciò che oggi si conosce può rappresentarlo.…
astrolabio

La diga

C'era una volta una vedova che viveva con i suoi cinque giovani figli su un fazzoletto di terra irrigato, il cui magro raccolto dava loro lo stretto necessario per vivere. Un tiranno aveva usurpato i loro diritti ostruendo, con una diga, il canale che…
calligrafia

La parabola dei figli avidi

C'era una volta un contadino generoso e solerte, che aveva molti figli avidi e pigri. In punto di morte rivelò loro che avrebbero trovato un tesoro se avessero scavato in un determinato campo. Non appena il vecchio ebbe emesso l'ultimo respiro, i figli…
Moschea porta Samarcanda Uzbekistan

L’uomo che aveva coscienza della morte

C'era una volta un derviscio che si imbarcò per una traversata. Quando i passeggeri salirono a bordo e lo notarono, come accade generalmente in questi casi andarono da lui a turno per chiedergli consiglio. Il derviscio si limitò a dire a ognuno la…
calligrafia

L’uomo che andava facilmente in collera

Un uomo che si arrabbiava facilmente si rese conto, dopo molti anni, a che punto questa tendenza gli aveva reso la vita difficile. Un giorno sentì parlare di un derviscio di grande conoscenza, dal quale si recò per chiedere consiglio. "Va' all'incrocio…
callirafia derviscio rotante

Il mercante e il derviscio cristiano

Un ricco mercante di Tabriz che si trovava in difficoltà si recò a Konya per incontrare l'uomo più saggio della città. Dopo aver chiesto consiglio ai capi religiosi, ai giuristi e a molti altri ancora, sentì parlare di Rumi, dal quale si fece accompagnare. Portava…
calligrafia

Il cane e l’asino

Un uomo che aveva trovato il modo di capire il significato dei suoni emessi dagli animali, un giorno stava camminando per le strade di un villaggio. Vide un asino che aveva appena finito di ragliare e, accanto a lui, un cane che abbaiava con accanimento. Avvicinandosi,…
decorazione

La carrozza

Ci sono tre scienze nello studio dell'uomo. La prima è la scienza della conoscenza ordinaria. La seconda è la scienza degli stati Ulteriori insoliti, spesso chiamati estatici. La terza, che è la più importante, è la scienza della vera realtà,…
sufi-cane

II cane, il bastone e il Sufi

Un uomo vestito da Sufi stava un giorno camminando per la strada quando, trovatesi di fronte a un cane, lo colpì duramente col suo bastone. Guaendo di dolore, il cane corse dal grande saggio Abu-Said. Si gettò ai suoi piedi e, mostrandogli la zampa…
Il cavaliere e il serpente

Il cavaliere e il serpente

C'è un proverbio che, dice: "l' opposizione dell'uomo di conoscenza è preferibile all' approvazione dell'imbecille". Io, Salim Abdali, attesto che ciò è vero tanto nelle sfere superiori quanto in quelle dei livelli inferiori dell'esistenza. Questa…
Whirling Dervish Sol Suleyman

Il candelabro di ferro

C'era una volta una povera vedova che un giorno, dalla finestra della sua casa, vide un umile derviscio che camminava in strada. Sembrava stanco, al limite delle forze e con il mantello a toppe tutto impolverato. Era chiaro che aveva bisogno di aiuto. La…
decorazione

La bottega delle lampade

In una notte senza luna, due uomini si incontrarono in una strada deserta. "Sono alla ricerca di una bottega che deve trovarsi da queste parti e che si chiama la 'Bottega delle lampade'", disse il primo uomo. "Io abito qui vicino e posso indicarti…
calligrafia

Accrescere il bisogno

Il tiranno che regnava sul Turkestan stava una sera ascoltando un derviscio raccontare delle storie, quando gli venne in mente d'interrogarlo a proposito di Khidr. "Khidr arriva in risposta a un bisogno", disse il derviscio. "Afferra il lembo del suo…
L'uomo che camminava sull'acqua

L’uomo che camminava sull’acqua

L'uomo che camminava sull'acqua Un giorno un derviscio dalla mentalità convenzionale, prodotto di un'austera scuola religiosa, stava passeggiando lungo un corso d'acqua, completamente assorto in problemi teologici e morali, perché quella era la…
calligrafia 1

L’uomo che si fermava alle apparenze

Dopo molte vicissitudini, un cercatore di verità trovò finalmente un illuminato che aveva il dono di percepire ciò che è inaccessibile alla maggior parte degli uomini. "Permettimi di seguirti", gli disse il cercatore, "affinché possa imparare…
calligrafia

Il re e il bambino povero

Da solo, l'uomo non può arrivare al termine del viaggio interiore. Non dovreste tentare d'intraprendere da soli la Via. La guida è indispensabile. Colui che chiamiamo il re è la guida, e colui che chiamiamo il bambino povero è il cercatore. Si…
Il baule antico di Nuri Bey

Il baule antico di Nuri Bey

Nuri Bey era un albanese giudizioso e rispettato che aveva sposato una donna molto più giovane di lui. Una sera in cui era rincasato prima del solito, un fedele servitore andò da lui e gli disse: "La vostra sposa, nostra padrona, si comporta in…