E’ Il Momento Di Essere Più Attenti

E il momento di essere piu attenti 6 marzo 2022

E il momento di essere piu attenti 6 marzo 2022

Mawlana Shaykh Muhammad Adil ar-Rabbani

6 Marzo 2022/ 3 Sha’ban 1443

As-Salāmu ‘alaykum wa raḥmatu Llāh. A‘ūdhu bi-Llāhi mina sh-Shayṭāni r-rajīm. Bismi Llāhi r-Raḥmāni r-Raḥīm. Waṣ-ṣalātu wa s-salāmu ‘alā Rasūlinā Muḥammadin Sayyidi l-Awwalīna wa l-Ākhirīn.

Madad yā Rasūla Llāh, madad yā Sādāti Aṣḥābi Rasūli Llāh, madad yā Mashāyikhinā, dastūr yā Shaykh ‘Abdu Llāh al-Fā’iz ad- āghistānī, Shaykh Muḥammad Nāẓim al-Ḥaqqānī.  adad.Ṭarīqatunā ṣ-ṣuḥbah wa l-khayru fi l-jam’iyyah. A’ūdhu bi-Llāhi mina sh-shayṭāni r-rajīm. Bismi Llāhi r-Raḥmāni r-Raḥīm:

يَـٰٓأَيُّهَا ٱلَّذِينَ ءَامَنُوٓا۟ إِن جَآءَكُمْ فَاسِقٌۢ بِنَبَإٍ فَتَبَيَّنُوٓا۟ أَن تُصِيبُوا۟ قَوْمًۢا بِجَهَـٰلَةٍ فَتُصْبِحُوا۟ عَلَىٰ مَا فَعَلْتُمْ نَـٰدِمِينَ

O credenti, se un malvagio vi reca una notizia, verificatela, affinché non portiate, per disinformazione, pregiudizio a qualcuno e abbiate poi a pentirvi di quel che avrete fatto.” (49:6)

Allah ‘Azza wa-Jalla disse che ci sono dei Musulmani fasiq/malvagi, per cui non sono buoni Musulmani. Sono dei bugiardi di cui non ci si può fidare. Questi sono i fasiq. Se condividono notizie dicendo “qualcuno ha fatto questo o qualcuno ha fatto quello”, non credergli immediatamente e non fate nulla. Prima di tutto, verificate se è vero o no. Questa persona è fasiq, come abbiamo detto,  per cui può dire bugie e inventare cose. Non agite secondo le sue parole per poi pentirvi, questo disse Allah ‘Azza wa-Jalla.

Questo era successo anche nei tempi del nostro Santo Profeta ﷺ, nell’epoca della felicità. C’erano forse un paio di persone di questo tipo tra di loro. Ma oggi, la maggior parte delle persone è fasiq. E proprio perché la maggior parte è malvagia, la loro umanità e il loro Iman sono infranti. Tutto ciò che li riguarda è infranto. Quando qualcuno di loro dice qualcosa come se fosse legge e non c’è nulla al di fuori di questo, le persone subito si dicono l’un l’altra “Questo è così, e quello è così”. Adesso c’è questo problema. Prima era un passa parola, adesso pubblicano qualcosa, e migliaia di persone, diecimila persone lo sentono all’istante e ci credono.

Per cui quella persona è Fasiq/malvagia. Le sue notizie sono inventate e non hanno alcuna fonte. E voi agite in base a questo e ci credete. La persona commette un peccato, perché quello che fa è diffamazione. La diffamazione è un grande peccato. È il diritto di un servitore, non il diritto di Allah ﷻ. Allah ﷻ perdonerà i Suoi ﷻ diritti. Ma se il servitore non perdona il suo diritto, quella persona dovrà rendere conto nell’Akhirah. Anche se vi pentite e chiedete perdono, non vi sarà utile.

Quindi, come abbiamo detto, la maggior parte del mondo adesso è fasiq/malvagio. Non hanno né coscienza, né Iman/fede, né umanità. È ovunque. Guardate dappertutto, non c’è né un  paese, né alcun popolo affidabile. Sono tutti fasiq. Lo stesso vale per lo shopping. Dei fratelli sono venuti qui due giorni fa dal Kazakistan. Sono caduti nelle mani di una persona malvagia che ha promesso di vendere loro un appartamento e ha portato via i loro soldi.

Come abbiamo detto, turchi, persiani, inglesi o arabi; non fidatevi pensando che siano affidabili. Sono tutti diventati fasiq/malvagi. Perciò, fate attenzione. Quando sentite una notizia del tipo “Questa persona ci sta facendo del male”, può darsi che invece stia facendo loro del bene. Ma credendo la notizia sarete sconvolti e commetterete un peccato, per cui sarete in perdita.

Il Corano ‘Azimu sh-Shan ci insegna e ci consiglia cosa fare, come proteggerci dai peccati e proteggerci dalle persone cattive. Per non essere in perdita e per non rimpiangere, Allah ﷻ ci disse di stare attenti. Soprattutto nei nostri tempi, è il momento di essere più attenti. Possa Allah ﷻ proteggerci dal male di queste persone cattive e possa Allah ﷻ proteggerci dalla loro oppressione. Wa min Allahi t-tawfiq, al-Fatiha.

www.hakkani.org

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.