Sheikh Mehmet Efendi600

 

Sheikh-Mehmet-Efendi

As-Salāmu ‘alaykum wa raḥmatu Llāh.
Aū‘dhu bi-Llāhi mina sh-Shayṭāni r-rajīm. Bismi Llāhi r-Raḥmāni r-Raḥīm.
Waṣ-ṣalātu wa s-salāmu ‘alā Rasūlinā Muḥammadin Sayyidi l-Awwalīna wa l-Ākhirīn.
Madad yā Rasūla Llāh, madad yā Sādāti Aṣḥābi Rasūli Llāh, madad yā Mashāyikhinā, dastūr yā
Shaykh ‘Abdu Llāh al-F’āiz ad-Dāghistānī, Shaykh Muḥammad Nāẓim al-Ḥaqqānī. Madad.
Ṭarīqatunā ṣ-ṣuḥbah wa l-khayru fi l-jam’iyyah.
Bismi Llāhi r-Raḥmāni r-Raḥīm:

Oggi è il benedetto Venerdì. È il giorno benedetto che Allah ‘azza wa jalla ha dato al nostro Profeta (SAW). Oggi è una festa sia in questo mondo che nell’Aldilà.

È un giorno di festa per i Musulmani ed i credenti, perché Allah ‘azza wa jalla manifesta Se Stesso il Venerdì in paradiso. Quel giorno sarà un giorno di festa. La manifestazione di Allah ‘azza wa jalla tra tante benedizioni e bellezze sono più belle di tutte.

Quelli in cielo aspettano quel giorno in modo da poter ottenere quella manifestazione e vederLo. Il paradiso è tale che ci sono cose che non si sono mai immaginate prima.

E’ molto diverso dalla nostra vita qui. Ci sono degli idioti [che dicono]: “In paradiso ci saranno credenti e Musulmani, quindi scegli l’inferno! Sarà meglio!” – dicono così. Si suppone che siano intelligenti. Tutti i personaggi famosi dicono che le persone che pensano di essere belle saranno all’Inferno, quindi: “Andiamo là, cosa c’è in paradiso? Non c’è niente!” – dicono.

Ci sono bellezze inimmaginabili in Paradiso! Tutte le cose belle che ci sono in questo mondo, paragonate alle benedizioni in cielo, sono zero, nulla!

Tuttavia, il più grande desiderio della gente del Cielo è vedere ed assistere alla manifestazione di Allah ‘azza wa jalla il Venerdì. Come sarà quella manifestazione? Allah sa al meglio che ci sono cose speciali in Paradiso.

Poche cose sono state dette sul Paradiso, ma lì ci sono bellezze che il nostro Profeta (SAW) ha detto che qui non si possono nemmeno immaginare. C’è anche un giorno di festa benedetto lì: il Venerdì.

Non sappiamo come siano i giorni e i mesi, ma è “Venerdì”. Non c’è notte, non c’è sole, ma con il potere, la grandezza e la conoscenza di Allah ‘azza wa jalla, c’è il Venerdì.

Voglia Allah farci vivere quei giorni e renderci felici in questo mondo e nell’Aldilà, in sha’’Allah. Allah ci benedica tutti. Voglia Allah guidare coloro che non sono sulla retta via in modo che, in sha”Allah, vedano quella bellezza!

Wa min Allāhi t-tawfīq,
al-Fātiḥah

Ṣuḥbah of Shaykh Muḥammad Mehmet ‘Adil
Dated 30 October 2020 / 13 Rabī‘u l-Awwal 1442
Akbaba Dergah, Morning Prayer

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *