Siate felici, non abbiate paura

Mawlana-Shaykh-Mehmet-Adil-ar-Rabbani-119

Mawlana-Shaykh-Mehmet-Adil-ar-Rabbani-119

As-Salāmu ‘alaykum wa raḥmatu Llāh.

A‘ūdhu biLlāhi mina sh-Shayṭāni r-rajīm.

Waṣ-ṣalātu wa s-salāmu ‘alā Rasūlinā Muḥammadin Sayyidi l-Awwalīna wa l-Ākhirīn.

Madad yā Rasūla Llāh, madad yā Sādāti Aṣḥābi Rasūli Llāh, madad yā Mashāyikhinā, dastūr yā Shaykh ‘Abdu Llāh al-Fā’iz ad-Dāghistānī, Shaykh Muḥammad Nāẓim al-Ḥaqqānī. Madad.

Ṭarīqatunā ṣ-ṣuḥbah wa l-khayru fi l-jam‘iyyah.

A’ūdhu biLlāhi mina sh-shayṭāni r-rajīm. Bismi Llāhi r-Raḥmāni r-Raḥīm

فاستبشروا ببيعكم

Fastabshirū bi-bay‘ikum” (Qur’ān 9:111).

Quindi gioite nelle vostre transazioni (bay‘)”.

Allah ci dice di dare sempre buone notizie. Dice: “Date buone notizie”. Quando le nostre vite hanno successo nel guadagnare il piacere di Allah, questa è la migliore delle notizie! È diversa da qualsiasi altra cosa. Non ha nulla a che vedere con gli ornamenti ingannevoli di questo mondo. Questa è la verità.

Credere in Allah è la più grande buona notizia per te. In sha’’Allah, dopo che superiamo con successo tutti questi test in questo mondo riceveremo le ricompense, in sha’’Allah.

Già questo mese è il mese del Santo Profeta (SAW), il mese di  Sha’ban.  Questo è il mese che rimuoverà le sofferenze. Tra qualche giorno sarà la Notte di Baraat, il 15 di Sha’ban.  Poi, col volere di Allah, tutto sarà più leggero. Supereremo questo test che ci è stato ordinato.

La maggior parte della gente lo riceverà non come un segno di punizione ma come un test. Allah ha mostrato il Suo possente Potere. Coloro che hanno realizzato questo hanno riconosciuto il Suo Potere, mentre coloro che non l’hanno realizzato stanno soffrendo invano, hanno avuto paura, hanno sofferto e soffriranno ancora di più.

Quindi un mu’min [credente] non dovrebbe avere paura, tutto viene da Allah!  Allah non lascia niente continuare all’infinito. Tutto ha un suo tempo proprio e stabilito. Una volta che quel tempo passa, è finito.  In sha’’Allah, questo rafforzerà la nostra fede. Potreste pensare che sia male, tuttavia ci deve essere un gran bene in esso.

Molta gente che aveva dimenticato Allah, o che non Lo aveva riconosciuto [ha cominciato a] supplicare Allah durante una calamità. Questo è quello che la gente fa durante le difficoltà, quindi a volte le avversità sono utili alle persone! Ricordano loro che non siamo qui per gli scopi di questo mondo. Nessun mondo rimane oggi. Quello che succederà dopo, non lo sanno neanche. Non sapere quello che succederà è anche qualcosa che viene dal non avere fede.

Allah è Razzaq [Colui che provvede] e Karim [Colui che è generoso].  Se avete sussistenza assegnata, la riceverete. Se non avete sussistenza  assegnata, continuerete verso la Prossima Vita. È per questo che non c’è bisogno di pensarci troppo.  [Dovreste chiedere] a cosa assomiglia la vostra fede, e impegnarvi ad adorare durante questi tre mesi sacri.

Qualsiasi [adorazione] che facciate, che sia] 100 o 700 volte], ogni pratica verrà ricompensata.  Con ciò questa vita avrà anch’essa della barakah! E con il permesso di Allah non sarete dipendenti dagli altri. Che Allah ci dia una fede forte, una fede vera.  Il resto non è importante.

 

Wa min Allāhi t-tawfīq,

al-Fātiḥah

                                                 

Ṣoḥbah di Shaykh Muḥammad Mehmet ‘Adil

04 Aprile 2020 / 11 Sha‘bān 1441

Akbaba Dergah, Morning Prayer

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.