Poesia sufi: Saadi Shirazi

Gulestan-il-roseto-saadi-shirazi

Gulestan-il-roseto-saadi-shirazi

“O Re! non abbigliarti con indumenti reali quando vieni a pregare:

supplica come un derviscio e di’:

O Dio! potente e forte. Io non sono un monarca,

ma un mendicante alla Tua corte.

A meno che Tu non mi aiuti a sosternermi,

cosa posso produrre con le mie mani?

Soccorrimi, e dammi la facoltà di essere virtuoso,

come potrei altrimenti essere di beneficio al mio popolo?

Se governi di giorno, prega con fervore la notte.

Il piu’ grande dei tuoi servitori e’ alla soglia pronto a servirti,

servi quindi alla soglia di Dio con il capo basso in segno di venerazione.”