Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

Obbedite al Creatore e la creazione vi obbedirà

Abbiamo due vite: una temporanea e l'altra permanente. Potete scegliere una di queste. Se scegliete la temporanea, perderete quella permanente. Se sceglierete quella permanente, otterrete anche la vita temporanea. Se qualcuno pianta del grano, desiderando solo paglia, prenderà solo la paglia senza cogliere i chicchi delle spighe. Ma chi vuole l'intera pianta, comprese le spighe, l'avrà tutta, non perderà la paglia. Allo stesso modo, chiunque si accontenti solo di questa vita temporanea è come qualcuno che desidera solo la paglia e da ciò perderà la vita permanente. Ma chi chiede la vita permanente è come chi vuole le spighe, otterrà anche la paglia. La maggioranza della gente è sciocca, idiota! Non siate idioti! Domandate le spighe e otterrete persino più paglia. Questo è un Attributo Divino.
Chiunque chieda la vita permanente in questa vita, avrà in dono più potere sopra la natura. Se qualcuno chiede la vita permanente, sarà un servitore obbediente. I miscredenti sono i disobbedienti. Quando qualcuno è obbediente al Suo Signore, il Creatore farà in modo che ogni cosa attorno a quella persona gli obbedirà a sua volta e la vita sarà più semplice. La volontà di tale persona non affronterà mai un'altra volontà. Il suo volere non può essere ostacolato.

Ieri, quando sono venuto, c'era una ferrovia che costeggiava l'autostrada. Per tutta il percorso c'erano semafori a permettere al treno di passare tranquillamente. Non c'erano semafori rossi, la strada era aperta. I servitori obbedienti hanno una vita simile. Sono accompagnati da semafori verdi.
Il Signore dice, "Oh mio servitore, se mi obbedirete, lascerò che ogni cosa vi obbedisca! Se mi ascolterete e manterrete i miei Ordini e la mia Volontà, lascerò che siate ascoltati, onorati, amati e protetti. Allo stesso modo in cui rispettate Me, lascerò che siate rispettati. Così come Mi obbedirete, farò in modo che la gente vi obbedisca. Allo stesso modo in cui Mi ringraziate, io farò sì che la gente vi ringrazi. Così come voi lodate Me, la gente vi loderà. Così come Mi onorate, io lascerò che la gente vi onori!"
Se vi porrete contro il Suo Volere, condurrete una vita pericolosa per voi. Non vi sarà pace in una vita simile, se vi porrete contro il vostro Signore. I miscredenti combattono, i disobbedienti lottano contro il loro Signore. Il Signore ci vuole in pace, ma noi ci ostiniamo a combattere. Abbiamo la pace quando siamo soddisfatti e in accordo con la Sua Volontà, quando siamo in grado di dire al nostro Signore, "Oh mio Signore, come vuoi Tu!". Qualunque cosa avvenga nella vostra vita, dovreste per lo meno cercare di dire, "Come vuoi Tu!" anche se non vi piace. Quando direte, "Come vuoi Tu!" Allah trasformerà il pesante fardello e ve lo porterà via.

La pace giungerà sia a livello comune, sia individuale, quando smetteremo di combattere contro il nostro Signore e quando impareremo a dire, "Sia fatta la Tua volontà!", e arriverà in voi e attorno a voi. Chi combatte contro il suo Signore farà in modo che ogni cosa gli vada contro, e che gli diventi nemica. Tutto e tutti vedranno quella persona con odio. Il Signore ordinerà loro di combattere contro di voi. Grandsheikh era solito dire, che se avessimo conosciuto questo segreto di vita, tutto sarebbe così facile e dolce. Ma la gente sfugge da ciò, non vogliano sapere.

Una volta Mullah Nasruddin uscì di casa a cercare il suo anello perduto. Guardò ovunque. Una persona arrivò da lui e gli chiese:"Che cosa stai cercando, dove l'hai perduto?"
Mullah Nasrudddin rispose, "L'ho perduto in cantina."
"Perché allora cerchi qui?"
"Perché laggiù è così buio là, non sarei in grado di trovarlo!"

Allo stesso modo la gente cerca quel di cui ha bisogno nel posto sbagliato. Il potere segreto di cui necessitano, è in un luogo difficoltoso, ma essi vogliono la strada facile, come Mullah Nasruddin. Chiedono una vita facile, e in quel modo non raggiungeranno la pace. La gente sfugge regole che disciplinerebbero la loro vita. È normale, che le persone non vogliano avere ordini nella loro vita. L'ego di nessuno ama trovarsi sotto disciplina. Finché una persona non mantiene una disciplina, non troverà ciò che sta cercando. Siete liberi di fare ciò che volete. Dovete cercare ciò che avete perduto, nel luogo in cui l'avete perso. Nessuno può raggiungere una stazione preziosa e pacifica senza mantenere delle regole.

C'è stato dato il sistema elettronicamente più perfetto nei nostri cuori. Con questo potere possiamo raggiungere qualsiasi stazione nei Cieli. Poiché per ogni piano all'interno dei Sette Cieli avete bisogno di più potere, e arriverà a voi tramite la disciplina. Un aereo senza eliche non può volare alto come un jet. Ma un jet non è comunque in grado di oltrepassare l'atmosfera, i motori non sono abbastanza forti. Per questo c'è bisogno di un razzo. Possono passare andare oltre la gravità.

Allo stesso modo ognuno può passare oltre la gravità del proprio ego con una disciplina completa. Questo vuol dire che c'è un comandante e vi sono cose proibite. Possedere piena disciplina, vuol dire possedere pieno comando e abbandonare le cose da non fare. A questo punto avrete oltrepassato la gravita del vostro ego. Senza aver bisogno di un razzo, sarete in grado di volare. Il vostro essere spirituale avrà potere sufficiente a portarvi in Paradiso. Fate come volete. Se cominciate ad usare la disciplina, raggiungerete un passo dopo l'altro una disciplina completa e poi l'ingegnere capo valuterà il vostro razzo e vi darà il via libera. Se il boss non è d'accordo, il razzo non potrà essere lanciato.


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO