Islam, Sufismo e Sufi
Islam, Sufismo e Sufi
 
 

L'ISLAM

I Princìpi dottrinari

Il Profeta Muhammed

Il Sacro Corano

I 99 nomi di Allah

I detti del Profeta

La moschea

La preghiera

Il Pellegrinaggio

Segreti del digiuno

Per le donne

Orario preghiere

Mappa del sito

 

Il Cuore

Dov’è il vostro cuore?

L’Imam al-Ghazali, possa Allah benedirlo, disse che quando qualcuno moriva, veniva deposto in una bara e la gente  lo trasportava verso la sua tomba (prima si era soliti portare i defunti sulle spalle verso il cimitero; adesso vi sono città talmente grandi che è impossibile portarseli dietro fino al cimitero) – quando viene preso il cadavere, il  Signore fa a quella persona quaranta domande, quaranta domande diverse prima che arrivi ad esser seppellito nella sua tomba, e sono tra lui e il suo Signore.

Disse che la prima domanda che faceva il Signore alla persona è:

“Oh Mio servitore, ti sei sempre messo ornamenti tra la gente. Ti sei preso molto cura di te stesso, di cosa indossavi, di come ti pettinavi, avevi così tante cose. Sei stato attento ad essere attraente, bello ed elegante tra la gente- molto attento, perché le persone ti stavano osservando.

Ma hai fatto qualcosa al tuo cuore per Me?

Sapevi che guardavo solo il tuo cuore, che non osservavo le tue apparenze esteriori, né il colore degli occhi, né della tua pelle, né se fossi alto o basso, né un bianco o un nero. Guardavo soltanto il tuo cuore. Hai mai pensato: ‘Il Mio Signore sta osservando il mio cuore e devo mantenerlo pulito e ornato, eccellente allo sguardo?’ Hai mai pensato a questo, dato che Io stavo guardando, dicendo, ‘Il Mio Signore mi  osserva nel cuore e lo devo mantenere eccellente per Lui?’”

Questa è la prima domanda, e contiene ogni cosa in sé. È sufficiente per un credente  fare del proprio meglio per rendere il cuore luminoso e pulito ed eccellente – è ciò che basta per questa vita e anche per la prossima. Allah Onnipotente nel Giorno della Resurrezione, non vi chiederà quanti soldi porterete o quanti figli o proprietà o a quale rango appartenete- no.

“Dov’è il tuo cuore? Con quale cuore sei giunto a Me? Qalbun salim, il cuore d’oro, il cuore purificato – dov’è? Dallo a Me. Questo è quel che chiedevo a te, durante la tua vita.”

Questo è il punto fondamentale che è domandato ad ognuno: Mantenete il vostro cuore pulito ed eccellente e porgetelo a Me.

Quindi, secondo il vostro cuore, il vostro cuore purificato, tutto apparirà a voi per la Vita Eterna, e potrete osservare le Luci Eterne del Signore e le bellezze Infinite attraverso lo specchio del vostro  cuore; vedrete le bellezze del vostro Signore, bellezze Infinite, Luci Infinite, attraverso il vostro cuore.


Il Sacro Corano | Il Profeta | Discorsi | Ascolta lo dhikr | Bibliografia | Link
Foto | Appuntamenti | Download | La preghiera |I segni dell'Ora |


IL SUFISMO